La Ricetta delle 2 Pagnotte

L

Il nostro lievito madre non è ancora pronto, ma vista la nostra pratica con la cucina, mi sa che non sta crescendo molto bene, anzi non lo vedo per niente bene.

Anyway, ci portiamo avanti con il lavoro e oggi pubblichiamo la non ricetta per fare il pane, ben 2 pagnotte da 500 g, con la semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli.

 

Cosa ci serve:

– 150 grammi di Lievito Madre

– 500 grammi di Semola Rimacinata

– 300 ml di acqua

– 10 grammi di sale

 

Tip#1_se non avete il Lievito Madre usate 15 grammi di Lievito di Birra.

 

1. In una ciotola, coppa o insalatiera sciogliete velocemente il lievito nell’acqua, sciogliete
sciogliete e aggiungete il Senatore Cappelli.

 

2. Ora impastate il tutto fino a quando non vi verranno i crampi alle mani, ignorate lo squillo del
telefono, le notifiche di facebook o i messaggini su wazzapp.

Una sola parola IMPASTATE.

Impastate fino a quando il vostro impasto sarà LISCIO, ELASTICO E OMOGENEO, in pratica: BELLO.

 

3. Mettete il bell’Impasto in una coppa coperto dal solito canovaccio e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 4/5 ore.

 

Tip#2_Tutte queste ore di attesa son tante, ecco come impiegarle:

a. Uscite ma non fate uso di alcolici o simili, dopo avremo a che fare con lame e forni incandescenti;

b. Guardate dei film;

c. Imparate a fare degli origami per decorare la tavola

d. Pilates;

e. Gattini

 

4. Sono passate 5 ore, posate il negroni e riprendete la coppa con il nostro bell’impasto. Tiratelo fuori dalla coppa e adagiatelo su un tavoliere ben infarinato, dividetelo in due e date forma alle pagnotte schiaffeggiandole ovunque.

 

5. Disponete le 2 pagnotte su una teglia preventivamente addobbata con carta da forno e lasciate altre 2 ore l’impasto a
lievitare.

 

Tip#3_ In queste 2 ore pulite la cucina, fatevi una doccia e un pisolino. Ora belli lavati e asciugati preparatevi a raccogliere il frutto del vostro lavoro, sono passate 8 ore da quando avete iniziato a fare il Pane, e forse non avete ancora capito perché avete iniziato, ma ormai ci siamo.

 

6. Con un coltello molto affilato incidete con 3 segni paralleli le pagnotte, fate arrivare il forno a 250°c e infornate. Dopo 10 minuti abbassate la temperatura del forno a 200°c e fate cuocere per altri 25/30 minuti.

 

Et Volià, dopo quasi 9 ore il vostro pane di semola rimacinata di Grano Senatore Cappelli è pronto.

Per comprare il pane servono 10 minuti, per farlo 9 ore, ma questo sarà il pane più buono che voi abbiate mai mangiato da quando avete i denti, perché l’avete fatto con le vostre mani e la vostra casa avrà un odore di buono e andrete a dormire consapevoli che fare il pane è la cosa più facile, sana e buona del mondo.

Buon appetito!Il nostro lievito madre non è ancora pronto, ma vista la nostra pratica con la cucina, mi sa che non sta crescendo molto bene, anzi non lo vedo per niente bene.

Anyway, ci portiamo avanti con il lavoro e oggi pubblichiamo la non ricetta per fare il pane, ben 2 pagnotte da 500 g, con la semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli.

 

Cosa ci serve:

– 150 grammi di Lievito Madre

– 500 grammi di Semola Rimacinata

– 300 ml di acqua

– 10 grammi di sale

 

Tip#1_se non avete il Lievito Madre usate 15 grammi di Lievito di Birra.

 

1. In una ciotola, coppa o insalatiera sciogliete velocemente il lievito nell’acqua, sciogliete
sciogliete e aggiungete il Senatore Cappelli.

 

2. Ora impastate il tutto fino a quando non vi verranno i crampi alle mani, ignorate lo squillo del
telefono, le notifiche di facebook o i messaggini su wazzapp.

Una sola parola IMPASTATE.

Impastate fino a quando il vostro impasto sarà LISCIO, ELASTICO E OMOGENEO, in pratica: BELLO.

 

3. Mettete il bell’Impasto in una coppa coperto dal solito canovaccio e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 4/5 ore.

 

Tip#2_Tutte queste ore di attesa son tante, ecco come impiegarle:

a. Uscite ma non fate uso di alcolici o simili, dopo avremo a che fare con lame e forni incandescenti;

b. Guardate dei film;

c. Imparate a fare degli origami per decorare la tavola

d. Pilates;

e. Gattini

 

4. Sono passate 5 ore, posate il negroni e riprendete la coppa con il nostro bell’impasto. Tiratelo fuori dalla coppa e adagiatelo su un tavoliere ben infarinato, dividetelo in due e date forma alle pagnotte schiaffeggiandole ovunque.

 

5. Disponete le 2 pagnotte su una teglia preventivamente addobbata con carta da forno e lasciate altre 2 ore l’impasto a
lievitare.

 

Tip#3_ In queste 2 ore pulite la cucina, fatevi una doccia e un pisolino. Ora belli lavati e asciugati preparatevi a raccogliere il frutto del vostro lavoro, sono passate 8 ore da quando avete iniziato a fare il Pane, e forse non avete ancora capito perché avete iniziato, ma ormai ci siamo.

 

6. Con un coltello molto affilato incidete con 3 segni paralleli le pagnotte, fate arrivare il forno a 250°c e infornate. Dopo 10 minuti abbassate la temperatura del forno a 200°c e fate cuocere per altri 25/30 minuti.

 

Et Volià, dopo quasi 9 ore il vostro pane di semola rimacinata di Grano Senatore Cappelli è pronto.

Per comprare il pane servono 10 minuti, per farlo 9 ore, ma questo sarà il pane più buono che voi abbiate mai mangiato da quando avete i denti, perché l’avete fatto con le vostre mani e la vostra casa avrà un odore di buono e andrete a dormire consapevoli che fare il pane è la cosa più facile, sana e buona del mondo.

Buon appetito!

Il nostro lievito madre non è ancora pronto, ma vista la nostra pratica con la cucina, mi sa che non sta crescendo molto bene, anzi non lo vedo per niente bene.

Anyway, ci portiamo avanti con il lavoro e oggi pubblichiamo la non ricetta per fare il pane, ben 2 pagnotte da 500 g, con la semola rimacinata di grano duro Senatore Cappelli.

Cosa ci serve:

– 150 grammi di Lievito Madre

– 500 grammi di Semola Rimacinata

– 300 ml di acqua

– 10 grammi di sale

Tip#1_

se non avete il Lievito Madre usate 15 grammi di Lievito di Birra.

1.

In una ciotola, coppa o insalatiera sciogliete velocemente il lievito nell’acqua, sciogliete sciogliete e aggiungete il Senatore Cappelli.

2.

Ora impastate il tutto fino a quando non vi verranno i crampi alle mani, ignorate lo squillo del telefono, le notifiche di facebook o i messaggini su wazzapp.

Una sola parola IMPASTATE.

Impastate fino a quando il vostro impasto sarà LISCIO, ELASTICO E OMOGENEO, in pratica: BELLO.

3.

Mettete il bell’Impasto in una coppa coperto dal solito canovaccio e lasciate lievitare a temperatura ambiente per 4/5 ore.

Tip#2_

Tutte queste ore di attesa son tante, ecco come impiegarle:

a. Uscite ma non fate uso di alcolici o simili, dopo avremo a che fare con lame e forni incandescenti;

b. Guardate dei film;

c. Imparate a fare degli origami per decorare la tavola

d. Pilates;

e. Gattini

4.

Sono passate 5 ore, posate il negroni e riprendete la coppa con il nostro bell’impasto. Tiratelo fuori dalla coppa e adagiatelo su un tavoliere ben infarinato, dividetelo in due e date forma alle pagnotte schiaffeggiandole ovunque.

5.

Disponete le 2 pagnotte su una teglia preventivamente addobbata con carta da forno e lasciate altre 2 ore l’impasto a
lievitare.

Tip#3_

In queste 2 ore pulite la cucina, fatevi una doccia e un pisolino. Ora belli lavati e asciugati preparatevi a raccogliere il frutto del vostro lavoro, sono passate 8 ore da quando avete iniziato a fare il Pane, e forse non avete ancora capito perché avete iniziato, ma ormai ci siamo.

6.

Con un coltello molto affilato incidete con 3 segni paralleli le pagnotte, fate arrivare il forno a 250°c e infornate. Dopo 10 minuti abbassate la temperatura del forno a 200°c e fate cuocere per altri 25/30 minuti.

Et Volià,

dopo quasi 9 ore il vostro pane di semola rimacinata di Grano Senatore Cappelli è pronto.

Per comprare il pane servono 10 minuti, per farlo 9 ore, ma questo sarà il pane più buono che voi abbiate mai mangiato da quando avete i denti, perché l’avete fatto con le vostre mani e la vostra casa avrà un odore di buono e andrete a dormire consapevoli che fare il pane è la cosa più facile, sana e buona del mondo.

Buon appetito!

About the author

Granocappelli.it

Aggiungi Commento

Articoli recenti

Categorie