Pasta e fagioli all’antica

P

Oggi vi presentiamo una ricetta antica, dai sapori unici e forti, da gustare senza la fretta della routine quotidiana.

Quindi con molta calma e antica flemma prepariamo una buona e sana pasta e fagioli, cosa ci occorre:

– 200 g di Maccheroncini di Semola Bio Senatore Cappelli
– 300 g di fagioli borlotti già sgranati
– 100 g di cotenna di maiale
– 50 g di prosciutto crudo
– 1 patata
– 1 costa di sedano
– 1 cipolla
– 1 ciuffo di prezzemolo
– 1 spicchio d’aglio olio d’oliva, pepe, sale

1

Sciacquate la cotenna sotto acqua corrente, scottatela in acqua bollente, raschiatela e tagliatela a pezzetti; mettetela in una casseruola, unitevi i fagioli sciacquati, coprite con un litro e mezzo circa di acqua fredda e fate cuocere, a fiamma dolce, salando solo a metà cottura.

 

2

Mondate e lavate il sedano e tritatelo insieme al prosciutto e alla cipolla, fate soffriggere il trito in una casseruola con qualche cucchiaiata d’olio. Salate, pepate con pepe macinato al momento e, dopo pochi minuti, unite il soffritto ai fagioli, aggiungendo anche la patata sbucciata.

3

A cottura delle verdure ultimata, passate la patata al setaccio, versate la pasta nella minestra e fatela cuocere, mescolando spesso. Mondate, lavate e tritate il prezzemolo insieme allo spicchio d’aglio e cospargete la minestra con il trito. Servite in tavola accompagnando con olio d’oliva e pepe nero.



About the author

Granocappelli.it

Aggiungi Commento

Articoli recenti

Categorie